Via Venezia 112, 25123 Brescia (BS)

L’Italia nel 2009 ha inviato 11mila Beretta semiautomatici al regime di Gheddafi

  Fonte: © Unimondo 09 marzo 2011 “E’ accertato. Il governo Berlusconi nel 2009 ha autorizzato l’invio a Gheddafi di oltre 11mila tra pistole e fucili semi-automatici di alta precisione e di tipo quasi militare della ditta Beretta decidendo poi di non segnalarlo all’Unione europea”. Lo riportano Rete Italiana per il Disarmo e Tavola della Pace che affermano di aver ottenuto i documenti di esportazione e presa in carico da parte dei funzionari del regime di Gheddafi delle armi transitate per Malta. Le due reti stigmatizzano come “grave e irresponsabile” la condotta dei ministri Frattini e Maroni e le “reiterate...

Read More

Italia: primato mondiale dell’export di piccole armi e riforma della legge 185/90

Giorgio Beretta - Fonte: © Unimondo 02 dicembre 2010 L’Italia nel 2009 è stata, per il quinto anno consecutivo, il primo paese al mondo per esportazioni di “armi da fuoco” (firearms) di tipo non militare: con quasi 250 milioni di dollari di esportazioni ha preceduto Brasile, Germania e Stati Uniti. Lo si evince dall’analisi dei dati forniti dal registro dell’Onu sul commercio internazionale (UN Comtrade). Tra i destinatari delle armi “made in Italy” figurano diversi paesi nelle “zone calde” del pianeta dalla Libia allo Yemen: ma la rifoma della legge sull'export di queste armi - che risale al 1975 -...

Read More

Commercio delle armi: un primo risultato sulla legge 185

Fonte: © Rete Disarmo 24 novembre 2010 Campagna promossa da: Tavola della Pace - Rete Italiana per il Disarmo Fermiamo i mercanti di armi: giù le mani dalla legge 185! Nel pomeriggio del 23 novembre 2010 la Commissione politiche dell'Unione Europea del Senato ha deciso di rinviare il voto sulla legge che delegherebbe il Governo a modificare la legge 185/90 sul commercio delle armi. La decisione arriva dopo la denuncia della Rete italiana disarmo e della Tavola della pace, su iniziativa di alcuni senatori (Silvana Amati, Roberto Di Giovan Paolo, Gian Piero Scanu). "È un primo risultato importante della nostra...

Read More

Small arms: Italia seconda nell’export di armi leggere, ma poco trasparente

[caption id="attachment_224" align="alignleft" width="200"] Un fucile d'assalto - Foto da 'Small Arms Survey'[/caption] Il commercio mondiale legale di "armi piccole e leggere" (small arms and light weapons) è aumentato del 28% tra il 2000 ed il 2006 con un incremento pari a 653 milioni di dollari che portano il valore complessivo a 2,97 miliardi di dollari: lo si apprende dal Rapporto annuale 'Small Arms Survey 2009' presentato nei giorni scorsi a Ginevra di cui Unimondo analizza in anteprima in Italia i dati salienti. I dati analizzati dal centro indipendente di ricerca del Graduate Institute of International Studies di Ginevra si basano sul 'UN Commodity Trade Statistics Database (UN...

Read More

No dal Molin: appelli a Coop e lavoratori per fermare i lavori

Giorgio Beretta - Fonte: © Unimondo 14 novembre 2008 Il Presidio permanente contro la costruzione della Base Usa al Dal Molin ha aperto una raccolta di firme per chiedere alla Coop di "prendere posizione rispetto alla presenza all'interno della Lega delle cooperative di C.C.C. e C.M.C. attuali vincitrici dell'appalto per la costruzione della nuova base militare Usa a Vicenza, presso l'aeroporto Dal Molin". "Chiediamo che venga smascherato il fine puramente lucrativo che CMC e CCC hanno dimostrato di perseguire" - afferma la nota. Lo scorso marzo sono stati resi noti infatti i nomi delle ditte che hanno vinto l'appalto per costruire la nuova base...

Read More

Nucleare:passa l’accordo Usa-India, triste giorno per il disarmo

Giorgio Beretta  - Fonte: © Unimondo  5 ottobre 2008 Nonostante l'annunciata opposizione di una manciata di governi alla decisione dell'amministrazione Bush di esonerare l'India dalle norme globali disciplinanti il commercio di materiale nucleare, i 45 stati membri 'Nuclear Suppliers Group' (NSG) hanno approvato nei giorni scorsi un'esenzione speciale a favore dell'India dalle proprie norme disciplinanti il commercio di materiali nucleari. Il 'Nuclear Suppliers Group' ha infatti adottato la revoca, proposta dagli Stati Uniti, dell'embargo sul commercio nucleare con l'India, che risale a 34 anni fa, dando di fatto il proprio avallo all'accordo di cooperazione nucleare civile indo-statunitense concluso nel 2006 fra il...

Read More

Relazione 2008: sparito l’elenco! 

Fonte: © Campagna Banche Armate La Campagna Banche Armate, segnala che dalla Relazione Governativa 2008 sull'export di armi italiane è scomparso l’elenco con il valore monetario e Paese destinatario delle singole operazioni autorizzate alle banche: un elenco fondamentale per la nostra campagna. “Grave e indebita modifica della Relazione sull’esportazione di armi”. La segnalano in una lettera inviata alla Presidenza del Consiglio i direttori delle tre riviste promotrici della Campagna di pressione alle “banche armate”. I religiosi p. Alex Zanotelli (direttore di Mosaico di Pace), p. Nicola Colasuonno (Missione Oggi) e p. Franco Moretti (Nigrizia) chiedono alla Presidenza del Consiglio che “venga subito...

Read More