Via Venezia 112, 25123 Brescia (BS)

Chi siamo

L’Osservatorio Permanente sulle Armi Leggere e le Politiche di Sicurezza e Difesa (OPAL) di Brescia è un’associazione di promozione sociale attiva dal 2004, promossa da diverse realtà dell’associazionismo bresciano e nazionale (Diocesi di Brescia, Collegio delle Missioni Africane dei Missionari Comboniani, Associazione per l’Ambasciata della Democrazia Locale a Zavidovici – Onlus, Camera del Lavoro Territoriale di Brescia “CDLT”, Pia Società di San Francesco Saverio per le Missioni Estere dei Missionari Saveriani, Servizio Volontario Internazionale – S.V.I.) e da singoli aderenti, per diffondere la cultura della pace ed offrire alla società civile informazioni di carattere scientifico circa la produzione e il commercio delle “armi leggere” con approfondimenti sull’attività legislativa di settore. Membro della Rete Italiana per il Disarmo, l’Osservatorio, ha promosso a Brescia diversi convegni, rassegne cinematografiche e spettacoli teatrali ed ha pubblicato sei annuari di cui l’ultimo dal titolo “Commerci di armi, proposte di pace. Ricerca, attualità e memoria per il controllo degli armamenti”, Editrice GAM, 2014 nel quale sono presenti due ampi studi sulla produzione e esportazione di armi italiane e bresciane. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito: www.opalbrescia.org.

Gli organi dell’Associazione sono: l’Assemblea degli aderenti; il Consiglio Direttivo (con a capo un Presidente); il Consiglio Scientifico ed il Collegio dei Revisori. Per approfondire scarica il PDF del Manifesto di OPAL.

Sede legale: Viale Venezia 112 – 25123 Brescia C.F.98114040177

Presidente OPAL

Piergiulio Biatta

cell. (39) 338 8684212
email: piergiulio.biatta@gmail.com

Consiglio Direttivo

Rosalba Panaro

Consigliere
Referente per  Pax Christi

email: panaro.rosalba@gmail.com

Agostino Zanotti

Consigliere
Referente per Associazione per l’ Ambasciata della Democrazia Locale a Zavidovici – onlus

email:  agostino.zanotti@adl-zavidovici.eu

don Umberto Dell’Aversana

Consigliere
Referente Mine Action Italy

email: umdella@alice.it

padre Girolamo Miante

Consigliere
Referente per Collegio Missioni Africane – Missionari Comboniani
superiore della comunità comboniana di brescia
uff: 030 3760245
email: gmiante@yahoo.fr

Gabriele Smussi

Consigliere
Referente per S.V.I. (Servizio Volontario Internazionale)

email: info@svibrescia.it
email: gabrielesmussi@yahoo.it

Enrico Ferraresi

Segretario tesoriere

cell. (39) 392 4183200
email: enricoferraresi@gmail.com

Comitato scientifico

Carlo Tombola

Coordinatore

cell. (39) 349 6751366
email:  carlo.tombola@lumhi.net

Giorgio Beretta

Ricercatore Analista

cell. (39) 338-304.17.42
Skype: giorgioberetta
email berettagiorgio@gmail.com

Mimmo Cortese

Ricercatore Analista

email mimmo.cortese@gmail.com

Roberto Cucchini

Ricercatore Analista

email rcucchini@gmail.com

Collaboratori

Fabio Corazzina

Don Fabio Corazzina è il nuovo parroco di S.Maria Nascente a Fiumicello. Nato a Castenedolo nel 1960, ordinato a Brescia nel 1984, della parrocchia di Castenedolo, don Fabio Corazzina, nel corso del suo ministero ha svolto i seguenti incarichi: curato a S.Eufemia della Fonte in città (1984 – 1991); curato a Rovato (1991 – 2000); curato a S. Bartolomeo in città (2000 – 2002); curato a S. Giovanni Evangelista in città (2002 – 2005); presb. coll. S. Giovanni Evangelista in città (2005 – 2009); presb. coll. S. Maria in Silva in città (2009 – 2019). Figura coraggiosa, testimone di pace e non-violenza, è uno dei personaggi più carismatici del mondo cattolico bresciano, nonché uno dei più espliciti nel dichiarare le proprie posizioni. E’ stato coordinatore di “Pax Christi”.

email: corazzinafabio@yahoo.it

Francesco Vignarca

Dal 2004 come coordinatore nazionale della Rete Italiana per il Disarmo. Promotore e coordinatore di campagne come Control Arms (per la richiesta di un Trattato internazionale sul commercio di armamenti, recentemente approvato all’ONU), o come la recente campagna “Taglia le ali alle armi!” contro l’acquisto dei caccia F-35 e l’aumento delle spese militari. Tra le iniziative più importanti a cui ha dato la mia collaborazione (e quella di Rete Disarmo) c’è sicuramente Science for Peace, progetto voluto fortemente da Umberto Veronesi e dalla Fondazione che porta il suo nome.

cell. (39) 328 3399267 – email: segreteria@disarmo.org

Piero Giorgi

Piero P. Giorgi è fortemente convinto di evitare la specializzazione nel mondo accademico e di creare ponti tra scienza e scienze umane. Dal 1967 lavora nella biologia dello sviluppo e si specializza nello sviluppo del cervello e del comportamento nei vertebrati dal 1970 e nell’uomo dal 1990. Quest’ultimo aspetto era legato all’applicazione delle neuroscienze moderne alla sociologia e agli studi sulla pace, che è ora (dal 2004) il suo principale interesse di ricerca. Dal 1988 al 2002 Piero ha svolto ricerche sulla storia e la filosofia della medicina. Ciò si è ora sviluppato con un vivo interesse per la filosofia della biologia.
Nel 1991 Piero, con altri colleghi dell’Università del Queensland, ha istituito il primo corso di laurea in Australia di studi sulla pace e sui conflitti (ancora offerto nel 2017). Da quella data al 2003 ha insegnato alla Facoltà di Scienze Sociali per quel programma.
Dal 1995 al 2002 Piero è stato coinvolto attivamente nel multiculturalismo e nella promozione della cultura italiana in Australia, in particolare come fondatore ed editore di Convivio , una rivista bilingue di idee negli studi italiani.
Sin dal suo ritiro dall’insegnamento universitario formale (2004), Piero promuove studi di pace in Italia, in associazione con il Centro per gli studi europei di Gargnano (Gargnano, Brescia) www.europeancentre.info. Nel suo tempo libero scrive anche romanzi storici, come Il filo di seta (2008).

email: pieropgiorgi@gmail.com

Padre Alex Zanotelli

Religioso, presbitero e missionario della comunità missionaria dei Comboniani.
È l’ispiratore e il fondatore di diversi movimenti italiani tesi a creare condizioni di pace e di giustizia solidale.Il 23 settembre 2013 gli viene conferita la laurea honoris causa in Giurisprudenza presso il Dipartimento Jonico in “Sistemi giuridici ed economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture» dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. È direttore, sin dalle origini, della rivista nonviolenta Mosaico di Pace, fondata da don Tonino Bello. Nel 1978 Padre Zanotelli assume la direzione di Nigrizia e contribuisce a trasformarlo da mensile di pura informazione religiosa ad un mensile di informazione socio-politico sulla situazione africana. In missione in Kenya, a Korogocho, una delle baraccopoli che attorniano Nairobi. A cavallo degli anni ’95-’96, mutuando forse dalla struttura di internet, Zanotelli lancia l’idea della Rete Lilliput.
Oggi Padre Alex Zanotelli vive nel difficile rione Sanità di Napoli, in una piccola casa ricavata dal campanile della basilica di Santa Maria della Sanità. Da anni si batte per evitare la privatizzazione dell’acqua, partecipando a conferenze, eventi e marce in tutta Italia.

email: alex.zanotelli@libero.it

Collegio dei Revisori

Alfredo Bonetti

Presidente

Alessandro Monteverdi

Revisore dei Conti

Giacomo Ferretti

Revisore dei Conti

Segreteria e sito

Ivana Saleri

cell. (39) 333 9751756 – email: ivanasaleri@gmail.com