Via Venezia 112, 25123 Brescia (BS)

La dittatura delle armi

Riccardo Iacona - Fonte: © PresaDiretta RAI3 22 marzo 2021 Dalla Turchia al Kurdistan Iracheno. La Turchia è un altro Paese verso il quale esportiamo molti sistemi d’arma. Il viaggio-inchiesta di Riccardo Iacona e la sua squadra attraverso i nervi scoperti del paese, non solo sulle questioni al centro del dibattito pubblico, ma anche su alcuni importanti temi trascurati dall'agenda della politica.   Il video con l’intervista a Giorgio Beretta  Il video completo della puntata

Read More

Arabia Saudita: Rete Disarmo ribadisce il blocco all’export di bombe

Redazione - Fonte: © Radio Onda D'Urto 2 Febbraio 2021  Torniamo a occuparci della decisione del Governo italiano di revocare l’esportazione di missili e bombe d’aereo verso Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti. Una decisione che le associazioni pro-disarmo hanno definito di portata storica, secondo quanto riportato da Rete italiana Pace e Disarmo che ne ha dato notizia per prima, in quanto non prevede solamente la sospensione delle forniture, rimasta comunque in vigore, ma il loro blocco totale. La Rete italiana Pace e Disarmo che cita almeno 6 diverse autorizzazioni concesse dal 2016, governo Renzi, al 2019, governo Conte-I. La...

Read More

Italiani a mano armata

Adil - Fonte: © La stanza di Adil 05 ottobre 2020 Esportazioni verso regimi autoritari e nazioni in guerra, femminicidi, possibilità di detenere un vero arsenale con una semplice licenza per uso sportivo, dati opachi e norme da rivedere... Conversazione con Giorgio Beretta, analista del commercio internazionale e nazionale di sistemi militari e di armi comuni. Ascolta l'intervista

Read More

Controllo dei materiali di armamento

Giorgio Beretta, Francesco Vignarca - Fonte: ©Commissione Affari Esteri Camera 21 luglio 2020 Controllo dei materiali di armamento, audizione di Rete Italiana per il Disarmo In diretta dalle ore 11, la Commissione Affari esteri, nell’ambito dell’esame della Relazione ai sensi dell’articolo 5, comma 1, della legge 9 luglio 1990, n. 185, sulle operazioni autorizzate e svolte nell’ambito del controllo sull'esportazione, importazione e transito dei materiali di armamento, riferita all'anno 2019 (Doc. LXVII, n. 3), svolge l’audizione informale di rappresentanti della Rete Italiana per il Disarmo.   Il Video dell’audizione

Read More

Armi, associazioni al governo: “Stop a vendita a Egitto e a Paesi in guerra”

di Alberto Sofia - Fonte: Il Fatto Quotidiano In occasione del trentesimo anniversario della legge 185 del 1990, che regola l’export militare e il divieto di vendere armi verso Paesi in stato di conflitto armato, sotto embargo internazionale e con gravi violazioni dei diritti umani, diverse associazioni come Rete Italiana per il Disarmo, Rete della Pace, Amnesty Italia e Save the children hanno lanciato un appello al governo per applicare in modo effettivo la normativa.  (.....) Tutto mentre le associazioni chiedono segnali di “vera discontinuità” al governo sul tema di armi e diritti umani: “Al momento non c’è stata”, spiega...

Read More

Banche armate: è ora di cambiare mira

Venerdì dalle ore 12:15 alle 13:00 I tuoi soldi sono depositati in una "banca armata"? I tuoi risparmi stanno alimentando una guerra o scontri violenti in qualche parte del mondo? Può darsi che sia così, anche se non lo sai. Ma cambiare le cose è possibile. Ne parliamo venerdì 10 luglio, ore 12.15, in occasione del lancio della campagna di pressione alle banche armate. Intervengono: Giorgio Beretta, analista del commercio d'armi (Opal Brescia, Rete Italiana per il Disarmo); Elisa Bacciotti, cda di Banca Etica. Modera: Marco Ratti, direttore di Osservatorio Diritti. La diretta sarà trasmessa su: - Facebook: https://www.facebook.com/OsservatorioDiritti/videos/1213259475675895/

Read More

Regeni, Zaki e le fregat(ur)e italiane

Alessandro Canella - Fonte: © Radio Città FuJiko 10 giugno 2020 La Commissione d’inchiesta sulla morte di Giulio Regeni ha chiesto di sentire “urgentemente” il presidente del Consiglio Giuseppe Conte “alla luce degli ultimi rilevanti sviluppi in ordine alle relazioni bilaterali italo-egiziane”. Gli sviluppi di cui parla la commissione consistono nel via libera dell’Italia alla vendita di due fregate Fremm all’Egitto. Si tratta di due navi della Marina militare italiana, le ultime due delle dieci ordinate, per un valore stimato di circa 1,2 miliardi di euro... ...Una commessa così grossa è già stata definita “l’affare del secolo” e renderebbe l’Egitto...

Read More