Via Venezia 112, 25123 Brescia (BS)

Ritorno alle armi

di Alessio Lerda - Fonte: © Cominciamo Bene, RadioBE 23 luglio 2021 INTERVISTA A GIORGIO BERETTA Il caso dell’uomo ucciso a Voghera da un assessore comunale riaccende il dibattito nazionale sul possesso di armi. Ne parliamo con Giorgio Beretta, di Opal e Rete Pace e Disarmo, per fare chiarezza sul fenomeno. Ascolta l’audio dell'intervista

Read More

Armi in casa, troppo facile?

Francesca Romana Ceci, Massimo Giraldi - Fonte: © Che giorno è Rai Radio 1 Armi in casa, troppo facile? Giorgio Beretta - Osservatorio permanente sulle armi leggere e le politiche di sicurezza e difesa (Opal) Luca Di Bartolomei Daniele Tissone - Segretario Silp Cgil Alberto Siracusano - Direttore del Dipartimento Clinico di Neuroscienze del Policlinico Tor Vergata, membro del tavolo della salute mentale della Cei Ascolta l'audio

Read More

Le armi e la motovedetta con cui i libici ci hanno sparato potrebbero essere italiane

Alessandro Canella - Fonte: © Radio Città Fujiko 07 maggio 2021 Momenti di tensione nel Mediterraneo, ieri, quando il peschereccio “Aliseo” della flotta di Mazara del Vallo, impegnato in una battuta di pesca al largo delle coste di Bengasi, è stato mitragliato da una motovedetta militare libica. I colpi d’arma da fuoco hanno ferito il comandante, Giuseppe Giacalone a un braccio. La nave Libeccio della Marina Militare è intervenuta in soccorso. L’episodio è stato condannato d’ufficio da tutti i partiti, ma ciò che pochi hanno detto è che sia la motovedetta che le armi in mano ai libici potrebbero essere...

Read More

Arabia Saudita: Rete Disarmo ribadisce il blocco all’export di bombe

Redazione - Fonte: © Radio Onda D'Urto 2 Febbraio 2021  Torniamo a occuparci della decisione del Governo italiano di revocare l’esportazione di missili e bombe d’aereo verso Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti. Una decisione che le associazioni pro-disarmo hanno definito di portata storica, secondo quanto riportato da Rete italiana Pace e Disarmo che ne ha dato notizia per prima, in quanto non prevede solamente la sospensione delle forniture, rimasta comunque in vigore, ma il loro blocco totale. La Rete italiana Pace e Disarmo che cita almeno 6 diverse autorizzazioni concesse dal 2016, governo Renzi, al 2019, governo Conte-I. La...

Read More

Italiani a mano armata

Adil - Fonte: © La stanza di Adil 05 ottobre 2020 Esportazioni verso regimi autoritari e nazioni in guerra, femminicidi, possibilità di detenere un vero arsenale con una semplice licenza per uso sportivo, dati opachi e norme da rivedere... Conversazione con Giorgio Beretta, analista del commercio internazionale e nazionale di sistemi militari e di armi comuni. Ascolta l'intervista

Read More

Banche armate: è ora di cambiare mira

Venerdì dalle ore 12:15 alle 13:00 I tuoi soldi sono depositati in una "banca armata"? I tuoi risparmi stanno alimentando una guerra o scontri violenti in qualche parte del mondo? Può darsi che sia così, anche se non lo sai. Ma cambiare le cose è possibile. Ne parliamo venerdì 10 luglio, ore 12.15, in occasione del lancio della campagna di pressione alle banche armate. Intervengono: Giorgio Beretta, analista del commercio d'armi (Opal Brescia, Rete Italiana per il Disarmo); Elisa Bacciotti, cda di Banca Etica. Modera: Marco Ratti, direttore di Osservatorio Diritti. La diretta sarà trasmessa su: - Facebook: https://www.facebook.com/OsservatorioDiritti/videos/1213259475675895/

Read More

Regeni, Zaki e le fregat(ur)e italiane

Alessandro Canella - Fonte: © Radio Città FuJiko 10 giugno 2020 La Commissione d’inchiesta sulla morte di Giulio Regeni ha chiesto di sentire “urgentemente” il presidente del Consiglio Giuseppe Conte “alla luce degli ultimi rilevanti sviluppi in ordine alle relazioni bilaterali italo-egiziane”. Gli sviluppi di cui parla la commissione consistono nel via libera dell’Italia alla vendita di due fregate Fremm all’Egitto. Si tratta di due navi della Marina militare italiana, le ultime due delle dieci ordinate, per un valore stimato di circa 1,2 miliardi di euro... ...Una commessa così grossa è già stata definita “l’affare del secolo” e renderebbe l’Egitto...

Read More

Armi: nuova fornitura militare miliardaria all’Egitto di Al Sisi

Redazione - Fonte: ©Radio Onda d'Urto 09 giugno 2020 Via libera governativo alla vendita di due fregate militari Fremm all’Egitto. Il disco verde è arrivato in seguito a una telefonata tra il premier Conte e l’autocrate egiziano Al Sisi, dedicata principalmente al dossier libico ma in teoria pure al caso del rapimento, tortura, omicidio e successivi depistaggi sul caso Regeni, che dopo oltre 4 anni non ha ancora trovato giustizia nè collaborazione da parte del regime egiziano. Proprio sul caso del giovane ricercatore italiano torturato e ucciso Al Cairo, a Roma erano in calenadio le audizioni della Commissione parlamentare di...

Read More

Coronavirus e produzione di armamenti, riconversione

Giorgio Zanchini, Nicole Ramadori - Fonte: © Radio anch’io - Radio Rai 1 03 aprile 2020 Imprese in crisi, focus sulle morti per Covid, Borrelli. Filiere: latticini, carni, armi Il Governo dovrebbe annunciare il nuovo decreto con le misure per le imprese. Che ci sarà? Che chiede il mondo dell'impresa? Quale sarà il ruolo delle banche? Poi ci occuperemo di virus, evoluzione, cure, sicurezza, test, e anche del tasso di mortalità. E infine delle filiere dei latticini, delle carni e delle armi. Ascolta qui di seguito l’intervista a Giorgio Beretta (analista di OPAL) [video width="352" height="640" mp4="https://www.opalbrescia.org/wp_ob/wp-content/uploads/2020/04/WhatsApp-Video-2020-04-03-at-22.20.58.mp4"][/video] Ascolta tutta la trasmissione (L'intervento...

Read More

Cosa c’è di buono – Rete italiana per il disarmo (Rid)

Redazione - Fonte: © Radio in Blu 02 Aprile 2020   Con Giorgio Beretta analista per l’Osservatorio permanente sulle armi leggere e politiche di sicurezza e difesa (Opal) di Brescia che fa parte della Rete italiana per il disarmo (Rid) parliamo di un nuovo modello di difesa e sicurezza. Più investimenti per la salute, meno per le spese militari   Ascolta l'intervista

Read More